FAQ: Cosa Vuol Dire Passaggio Ponte Traghetto?

Che vuol dire posto ponte?

Passaggio ponte sulla Tirrenia vuol dire che non avrete un posto assegnato in cui dormire, quindi niente poltrona numerata o cabina. Viaggiare in passaggio ponte significa che potete stare nelle aree comuni della nave, il che normalmente si traduce nelle poltroncine delle due zone bar.

Come sono le cuccette dei traghetti?

Le cabine a due letti sono di norma con due letti singoli bassi mentre le 4 letti sono due letti a castello, anche se non veri e propri letti a castello, in quanto i letti superiori sono richiudibili come nelle cuccette dei treni.

Cosa vuol dire cabina uso esclusivo?

L’ uso con un numero di persone inferiore ai posti letto viene definito uso esclusivo della cabina, che non consente l’accesso da parte di altre persone. Tutte le cabine interne a 2 o 4 letti sono spaziose e sono sempre dotate di 2 letti bassi, bagno con doccia, TV, stira pantaloni.

Come dormire a bordo di un traghetto?

Posto poltrona: già riuscire ad avere un posto in poltrona è un buon risultato. Se poi si han con sé la mascherina per gli occhi o un cuscino, si riesce a stare relativamente comodi; Posto letto: il massimo del comfort, soprattutto se si viaggia con anziani e bambini, è il posto letto in cabina.

You might be interested:  I lettori chiedono: Dove Si Prende Il Traghetto A Iseo?

Cosa vuol dire poltrona su traghetto?

Poltrone a bordo di navi e traghetti Moby Le poltrone sono una soluzione accessoria a pagamento e l’alternativa più economica alla cabina, soprattutto nelle traversate diurne. Consistono in comodi sedili reclinabili numerati e sono posizionate in grandi sale dedicate provviste di aria condizionata.

Come sono le navi Grimaldi Lines?

Grimaldi Lines è parte del Gruppo Grimaldi, attivo dal 1947. La compagnia è dotata di navi di nuova generazione, veloci, sicure, dotate di comode cabine con aria condizionata, doccia e servizi privati, e di numerosi servizi quali bar, ristoranti, casinò, negozi, salette per bambini, solarium. 4

Quanto costa la cabina in nave?

Normalmente hanno un costo contenuto di circa 10 euro a persona, da sommare al costo del posto ponte. Della sistemazione in poltrona abbiamo già parlato in questo dettagliato articolo. Le cabine sono divise per varie tipologie: interne, esterne, cabine per disabili e cabine con accesso animali.

Cosa vuol dire cabina doppia?

Le cabine possono essere interne o esterne, in base alla presenza o meno di un oblò. All’interno della cabina sono solitamente disposti due letti singoli ( cabina doppia ) o due letti a castello ( cabina quadrupla). Le cabine, in base alla tariffa e al vettore, possono o meno avere il bagno privato.

Che differenza c’è tra cabina interna e cabina esterna?

Se gli elementi da valutare sono diversi, è innanzitutto necessario sapere che differenza c’è tra cabina interna e esterna: essenzialmente l’oblò. Le prime, infatti, non hanno un affaccio sul mare perché sono posizionate sul corridoio della nave, mentre le seconde sono dotate di una piccola finestrella sull’esterno.

Come è il passaggio ponte?

Il passaggio ponte rappresenta la sistemazione più economica a bordo della nave e non prevede un posto assegnato, come avviene invece per le poltrone o le cabine. Se sceglierai di viaggiare in passaggio ponte sarai libero di accedere alle sedute dei ponti esterni, delle piscine, dei saloni e dei bar di bordo.

You might be interested:  Traghetto Napoli Ischia Quanto Costa?

Come vestirsi su un traghetto?

Cos’è consigliabile indossare per viaggiare in traghetto? Sul traghetto potresti avere freddo a causa dell’aria condizionata. È quindi consigliabile avere dietro qualche indumento in più, specialmente se la traversata è lunga o se si viaggia con bambini. In generale è bene indossare indumenti e scarpe comode.

Come sono le cabine della GNV?

Le cabine interne e le cabine vista mare offrono lo stesso comfort: sono tutte climatizzate. Ogni sistemazione offre comodi letti e può ospitare fino ad un massimo di 4 persone ( cabine ad uso esclusivo). Le cabine vista mare sono dotate, rispetto a quelle interne, di un’ampia finestratura.

Cosa portare in viaggio sulla nave?

Sulle navi traghetto, non sono previste limitazioni relative ai bagagli per i passeggeri che imbarcano il proprio veicolo e che, quindi, possono lasciare i propri averi al suo interno. Canoe, kayak, ma anche masserizie usate (quali elettrodomestici, mobili, etc.)

Cosa si può portare su un traghetto?

Sui traghetti è possibile portare soltanto effetti personali, come indumenti, smartphone, computer. Sono assolutamente vietati articoli pericolosi, come sostanze potenzialmente nocive.

Come affrontare viaggio in nave?

Posizionatevi lontano da fonti di luce e in zone di scarso passaggio. Vi servirà un sacco a pelo per sconfiggere il freddo, tappi per le orecchie per rumori e occhialini per la luce. Qualsiasi sia la vostra scelta non salite a bordo all’ultimo momento: perdereste i posti migliori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *